BROKERS (forex) vs. CASINO’  (roulette).

Forex e Casino'

Forex e Casino’

Quando si parla d’azzardo il primo pensiero va ai Casino’, però si sta sempre più

affermando un’altra “modalita” di scommessa, ed e’ il FOREX.

Molti di voi si strapperanno le vesti pensando che il Forex non è un gioco, ma un investimento.

Vorrei riprendere un commento rilasciato dal mio amico Naz in una discussione sul paragone tra

Brokers e  Casino’.

Siamo sicuri che il Forex ed in generale tutte le speculazioni finanziarie (sopratutto i contratti per differenza “CFD” o le opzioni binarie), non siano, sotto certi aspetti, dei “giochi d’azzardo”?

Questa mia affermazione deriva dal fatto che, come dicono certe pubblicità, con il Forex è davvero possibile guadagnare tanti soldi in poco tempo. Se partendo con 200 euro avessi aperto una posizione di vendita EURUSD di 2 lotti (non mini o micro lotti) nel Luglio 2014, dopo qualche settimana mi sarei ritrovato con più di 20.000 euro.

Queste vincite che danno solo i Casino’ o le Lotterie non le chiamerei “investimenti”, ma scelte “azzardate”.

Nulla di male in tutto ciò. La storia dell’umanità è piena di scelte azzardate di alcuni che, paradossalmente, hanno permesso a molti di progredire (Azzardo Etico).

Le analogie FOREX-AZZARDO sono molte, così come sono molti i punti in comune BROKERS-CASINO’.

Vediamole assieme:

Entrambi spendono una marea di soldi per farsi pubblicità su Internet. Le email che arrivano nella nostra casella di posta ormai sono a ritmo giornaliero e tutte, puntano sul fatto che si può guadagnare tanto, in poco tempo e con pochi soldi di partenza;

In entrambi i casi esistono quelli regolamentati e quelli no.

Molti brokers e casino’ sono l’immagine della generosità, infatti ti offrono bonus di benvenuto e varie promozioni unatantum;

Nei casino’, quello dall’altra parte si chiama “banco”, nei brokers si chiama market-maker;

Per entrambi, il guadagno è dato dalla differenza tra quello che depositi e quello che FORSE prelevi;

Se poi pensiamo alla Roulette, le analogie tra il puntare sul ROSSO-NERO e sull’EURUSD (o altro cross) sono strabilianti:

Nel Forex, guardando i grafici, puoi puntare su un trend favorevole oppure contrario, nella Roulette guardando i colori usciti puoi puntare sul ritardo o sulle presenze.

Nella Roulette esiste il numero zero, mentre nel Forex ci sono gli spread o commissioni, che non rappresentano il guadagno del Broker come molti credono, ma soltanto dei valori (numeri) che il broker usa per avvicinarvi allo stoploss o allontanarvi dal take profit. In pratica sia alla Roulette che nel Forex, parti svantaggiato.

In entrambi i casi se hai un grosso capitale puoi guadagnare sicuramente. Però i casino’ mettono dei paletti alle puntate, perchè sanno che, avendo molti soldi e continuando la martingala su un colore, prima o poi si arriva alla vincita. Nel Forex puoi continuare a mediare finche’ il trend si gira a tuo favore pero’ il 95% dei clienti dei brokers è gente sottocapitalizzata, cioè è entrata con pochi soldi, e quindi non in grado di resistere a perdite importanti.

Sia nel Forex che nella Roulette si possono adottare strategie alternative allo studio dei grafici. Nel forex con l’analisi fondamentale, ma ciò diventa un “investimento” a lungo termine, cosa refrattaria ai piccoli traders (anzi la tendenza è diventare scalpers). Oppure, sempre nel forex, si puo’ agire sulle notizie, ma ogni brokers ha una clausola nel contratto in cui vi dice che, nel vostro interesse, l’operatività a volte non sempre è garantita causa l’instabilità o l’alta volatilità del mercato.                                                                            

Al casino’, grazie ad elaborati studi matematici forse sono possibili formule che a lungo andare portano ad un utile, ma servono costanza e pazienza, doti sconosciute per chi ha bisogno di soldi subito, cioè il 99% dei clienti dei casino’. Inoltre, se si scopre che hai un metodo vincente, certi casino’ ti bloccano (vedere il film “21” in proposito).

Ogni tanto c’è qualcuno che vince (o guadagna) e puntualmente viene utilizzato per far vedere a tutti gli altri che è possibile arricchirsi.

ATTENZIONE!! Non sto dicendo che i Brokers o i Casino’ truffano (almeno quelli regolamentati). Loro ti mettono a disposizione una piattaforma, il resto lo fai tu e, statisticamente, su 10 che qualcosa vincono ce ne sono 90 che perdono.

Quindi la presenza on line di Brokers e Casino’ continuerà ad aumentare, ed in effetti, la maggior parte delle pubblicità o delle email che ci arrivano di cosa parla?

Dopo aver letto tutto cio’, la domanda successiva e’:

“IO CHE AMO AZZARDARE E RISCHIARE QUALCHE SOLDO, CHE ALTERNATIVE HO?”

La risposta che ti posso dare io è una sola CONDIVIDI IL RISCHIO e quindi LA FORTUNA con

il COLLETTIVO ETICO.

A tal proposito ti inviterei a leggere l’articolo intitolato “500 EURO” in cui si parla di cosa succede, nella maggioranza dei casi, spendendo 500 euro nel forex, al casinò e nel Collettivo.